restructura-torino

Restructura

Grande successo a Torino per la XXVII edizione della fiera dell’edilizia e dell’architettura sostenibile.

Riqualificazione, recupero, ristrutturazione: è attraverso queste "3R" che l’edilizia italiana cerca di rilanciarsi ed è su questi tre temi che si è incentrata la XXVII edizione di Restructura, fiera dell’edilizia e dell’architettura sostenibile che ormai da anni rappresenta un vero e proprio punto di riferimento per aziende e professionisti nell’ambito della ristrutturazione e del recupero edilizio.

L’evento si è svolto dal 27 al 30 novembre 2014 presso l’Oval – Lingotto Fiere di Torino ed ha registrato un trend di crescita significativo rispetto all’edizione 2013. Tante le proposte innovative presentate dagli oltre 300 espositori, con una gran varietà di consulenze indirizzate a privati in cerca di soluzioni per la ristrutturazione della propria casa e ben 70 appuntamenti tra convegni e workshop professionali rivolti agli operatori del settore.

Rispetto allo scorso anno la XXVII edizione di Restructura ha segnato un aumento del 20% dei visitatori che hanno affollato i 20.000 mq di esposizione dell’Oval. Nei quattro giorni in cui si è svolto il salone, inoltre, i professionisti dell’intera filiera della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione, hanno rappresentato il 70% degli ingressi totali.

L’edilizia rispettosa dell’ambiente e sviluppata secondo logiche sostenibili è l’ideale verso il quale tende da sempre Restructura e quest’anno, forse anche più delle edizioni precedenti, il filo conduttore della manifestazione è stato il rilancio in chiave green di uno dei settori maggiormente penalizzati dalla crisi economica. Anzi, alcuni indicatori suggeriscono come le questioni legate a riqualificazione, recupero e ristrutturazione siano sempre più condizioni necessarie per far ripartire l’edilizia. L’ultimo rapporto del Cresme (il Centro Ricerche Economiche Sociali di mercato per l'Edilizia e il territorio) evidenzia per il 2014 una flessione complessiva del 2,9% ma per il 2015, dopo 8 anni consecutivi di calo, è prevista una ripresa dell’1,1% del mercato, con un +3,5% nel rinnovo.

Il segmento della riqualificazione è dunque in controtendenza positiva rispetto a quello delle nuove costruzioni (che secondo il Cresme nel 2015 calerà del 3,4%). Una conferma, visto che il mercato del riuso in Italia occupa circa il 70% del mercato complessivo pari ad un valore, nel 2014, di circa 118 miliardi di euro. Di questi, 82 miliardi sono di manutenzione straordinaria e 36,3 miliardi di manutenzione ordinaria.

Queste tendenze non potevano che rispecchiarsi nei numeri, più che positivi, di quest’ultima edizione di Restructura, che quest’anno per la prima volta ha aperto le proprie porte al settore immobiliare, mentre l’Ordine degli Architetti di Torino, in collaborazione con la Fondazione OAT, ha scelto di partecipare allestendo un’arena di 200mq che ha ospitato 14 appuntamenti messi a punto dai Focus Group (gruppi di lavoro composti da oltre 550 architetti iscritti all’OAT che periodicamente si incontrano a titolo volontario per discutere e affrontare i più importanti temi legati alla professione).

Ora l’appuntamento è con la XXVIII edizione di Restructura, che si terrà dal 26 al 29 novembre 2015 sempre all’Oval - Lingotto Fiere di Torino.

NEWSLETTER

SPONSOR

Azienda

EUDOMIA

Indirizzo: Via Bruno Serotini 89
00135 Roma (RM) - Italia

Tel: 06 2112 9678
Cell: 328 982 6756
Fax: 06 303 10 790
E-mail: info@eudomia.com

Seguici

facebook-eudomiatwitter-eudomiapinterest-eudomiagoogle+_edudomia

Contattaci