Scegliere il colore di casa

scegliere-colore-casa

Consigli sul benessere abitativo di Filippo Caggiano, Architetto

Scegliere il colore di casa ha, come tutte le scelte che riguardano la definizione del nostro ambiente abitativo, delle regole consolidate che migliorano il nostro viverci. Per capire come e perché i colori agiscono, dobbiamo per prima cosa richiamare i concetti legati agli effetti benefici della luce che abbiamo analizzato nell'articolo “l'importanza della luce naturale” ovvero le capacità terapeutiche della luce solare che è la fonte complessiva di ogni colore. Il colore e' una sensazione. Quando percepiamo un colore il nostro organismo riceve un segnale, un messaggio. La nostra sensorialità ci permette di captare l'energia e di interpretarla generando stati d'animo e quindi risposte psicofisiche differenti.

Il colore di un ambiente può avere un ruolo importante per attenuare elementi di stress, per far socializzare, per stimolare la concentrazione piuttosto che velocizzare la guarigione di determinate malattie. Usiamo il colore per caratterizzare il nostro habitat, per catturare l’attenzione, per evidenziare luoghi ed ambienti, per dare un senso e dignità ad uno spazio, per abbellire, decorare, esprimere vitalità o stasi, quindi per comunicare.

Il colore degli ambienti che ci circondano ha un ruolo fondamentale nel mantenere efficiente la nostra attività celebrale e l'equilibrio tra sentimento ed intelletto. Solo attraverso l'equilibrio delle due dimensioni della razionalità e dell'emotività si può generare l'armonia ovvero la bellezza, che ha carattere terapeutico.

In origine l'uomo incomincio' ad utilizzare i colori là dove essi non si trovavano naturalmente partendo innanzitutto dal proprio corpo (usanza che tutt'oggi sopravvive nel trucco) per poi passar agli ambienti e agli oggetti in essi contenuti. Attualmente pero' gli uomini stanno dimenticando l'importanza di un uso corretto dei colori impoverendo di fatto la qualità del proprio habitat e quindi il benessere abitativo.

Volendo analizzare i significati simbolici dei colori è importante sottolineare alcune peculiarità che contraddistinguono ogni singolo colore.

Il Rosso

possiede un energia unica, attiva tutti i nostri sensi, è un colore passionale che fa aumentare i battiti cardiaci del nostro cuore, alza la pressione arteriosa ed aumenta la frequenza respiratoria in un ambiente di colore rosso non sostiamo troppo a lungo. Per questi motivi è un colore indicato per spazi in cui le soste devono essere brevi: risulta quindi indicato per ambienti come le sale dei fast-food dove i tavoli devono essere utilizzati più volte in un'ora.

Il Blu

è caratterizzato da un'energia “fredda”. E' una radiazione che genera uno stato d'animo di calma, di pace, di serenità ed armonia. Il blu diminuisce la pressione arteriosa, il ritmo respiratorio e i battiti del cuore. Lo spazio diviene più ampio e la nostra respirazione diviene profonda. E' indicato per quegli ambienti in cui si vuole garantire un elevato livello di concentrazione in quanto favorisce l'isolamento dell'individuo dall'estreno.

Il Giallo

è un colore che comunica la sensazione della luce solare. E' una radiazione che ci rende spensierati, leggeri, generosi e ci fa sentire liberi. E' un colore molto adatto agli sportivi perché aumenta la prontezza di riflessi ed il tono muscolare. A livello psicologico gli ambienti con questo colore, moderato nei toni, stimolano l'allegria, il benessere e l'estroversione.

L' Arancione

è un colore che nasce dalla combinazione del rosso e del giallo pertanto è una combinazione degli stessi. E' un colore che riscalda e che ci dona allegria, serenità, aumenta l'ottimismo, in altre parole ci fa percepire il bicchiere sempre “mezzo pieno”. E' un colore ideale per i supermercati o per gli uffici commerciali in quanto stimola la comunicazione e inibisce la spesa.

Il Verde

è un energia di tipo neutrale. E' il colore della natura, è simbolo di fertilità e di speranza.Ci sentiamo in equilibrio con noi stessi e con il mondo che ci circonda, è una radiazione che ci rilassa. Il verde ha proprietà riequilibranti pertanto viene usato per la cura dello stress, dell'ansia, dell'iperattività e di alcune forme di insonnia. Promuovendo il benessere generale dell'organismo è indicato per quegli ambienti dove abbiamo bisogno di calma e di mente lucida e rigenerata.

Viola

è un'energia di tipo “freddo”. E' il colore che ci fa sentire “legati” e rende difficile ogni attività fisica. Ci fa sentire depressi e ci rende passivi. E' una radiazione che non ci consente di scaricare l'emotività e ci fa rinunciare ad intraprendere nuove strade.

  Filippo-Caggiano

Filippo Caggiano
Consulente Esperto Agenzia Casa Clima
Architetto libero professionista, progettista esperto sulle tematiche di medicina ambientale e del benessere abitativo.
architetto.filippo.caggiano@gmail.com

 

NEWSLETTER

SPONSOR

 

SOCIAL NEWS

Azienda

EUDOMIA

Indirizzo: Via Bruno Serotini 89
00135 Roma (RM) - Italia

Tel: 328 982 6756 - Fax: 06 303 10 790
E-mail: info@eudomia.com

Seguici

facebook-eudomiatwitter-eudomiapinterest-eudomiagoogle+_edudomia

Contattaci