eudomia-servizi

VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA

ventilazione meccanica controllata

La soluzione al problema della temperatura domestica

Con il diffondersi della bioarchitettura e la promozione di materiali edili che propongono soluzioni innovative a problemi tradizionalmente legati alla casa, si è andato diffondendo una cultura per cui nelle scelte costruttive adottate dai clienti, sia che si tratti di abitazione di nuova costituzione che di abitazioni sottoposte ad interventi di recupero, il desiderio di ottenere un basso consumo energetico ha unincisività maggiore sulla vivibilità concreta degli ambienti. Questa attenzione ossessiva all’economia dell’intervento non guida sempre verso la scelta migliore: l’ideale sarebbe valutare caso per caso, andando a considerare il risultato complessivo che l’intervento ha avuto sul sistema casa piuttosto che sul singolo ambiente.  Ricordiamoci infatti che, uno dei valori che la bioarchitettura ha da sempre promosso, sta nel desiderio di garantire una qualità del comfort abitativo migliore attraverso scelte costruttive più consapevoli, dove la consapevolezza risiede sulla conoscenza dei benefici e delle criticità associate ad ogni scelta.

VENTILAZIONE DI UN AMBIENTE TERMICAMENTE ISOLATO

L’isolamento termico degli ambienti ad esempio è una scelta senz’altro efficace nell’ottica in cui si voglia ridurre la dispersione del calore e delle infiltrazioni d’aria, ma una simile scelta benché abbia considerevoli effetti positivi sulle bollette, ha di contro un effetto negativo sulla qualità dell’aria interna degli ambienti che coinvolge soprattutto se questi sono privi di finestre con ampia luce. Senza un efficace e continuativo processo di ventilazione infatti si favorisce l’accumulo di sostanze inquinanti che una volta depositati hanno effetti nocivi sulla salute. Si pensi ad esempio al rischio di non avere una sufficiente ventilazione in un ambiente dove dormiamo regolarmente: in questi casi pur avendo l’opportunità di cambiare l’aria interna potremmo esporci comunque ad un’inalazione forzata nei periodi di sonno, o in un locale pubblico in cui si ha un'altra concentrazione di persone e si registrano accumuli di anidride carbonica o nelle arie adibite a fumatori all’interno di ambienti dalla cubatura limitata.

VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA RESIDENZIALE

Dentro tutti gli edifici a basso consumo energetico, la ventilazione meccanica controllata​ [VMC] è l’unico sistema che permette l’aerazione costante di tutti gli ambienti. In pratica questa tecnologia si avvale di un sistema di aspirazione nei locali dove l’aria risulta viziata e di una contestuale immissione di aria pulita proveniente dall’esterno negli ambienti di vita quotidiana quali soggiorno, camere od uffici. L’aria interna viene sottratta dall’ambiente attraverso bocchette d’estrazione situate nei locali di servizio come la cucina, i bagni o la lavanderia; questi risultano infatti essere gli ambienti dove si registrano le temperature medie più alte rispetto a tutta la casa: ne sono una prova la presenza di fenomeni dovuti a vapore persistente quali muffe, macchie sui muri, moquettes e rivestimenti. Contestualmente il sistema di fornisce un apporto di aria proveniente dall’esterno che favorisce così un riciclo continuo dell’aria domestica migliorandone la qualità ed eliminando la necessità di aprire le finestre per gestire la temperatura di certi ambienti.

La ventilazione meccanica controllata è un sistema di riciclo dell’aria interna in ambienti isolati dall’esterno per ragioni di carattere termico, il ciclo dell’aria è favorito da due motori a corrente continua che a fronte di un esiguo consumo di elettricità, gestibile attraverso un telecomando multifunzionale, danno un contributo sostanziale al comfort termico domestico.

UNA VENTILAZIONE DISCRETA E FILTRI ATTIVI PER L’ARIA IN INGRESSO

Il sistema di filtraggio ad alto rendimento [filtri fini tipo F7] dell’aria in ingresso è il valore aggiunto del modello di Ventilazione Meccanica Controllata in quanto rappresenta la garanzia assoluta che la qualità dell’aria introdotta sia ottimale ed ideale per preservare le persone allergiche. L’aria esterna contiene numerose particelle nocive per la salute, classificate come polveri sottili, per cui il doppio sistema di abbattimento che si avvale di un filtro medio (tipo F) e di un prefiltro (tipo G) è studiato in maniera tale che le sue performance siano in linea con quanto richiesto dalla normativa EN 799 del 2003 in materia.

DOPPIO FLUSSO E ALTO RENDIMENTO, LE SOLUZIONI DELLA VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA RESIDENZIALE

Se vi state chiedendo in che modo si possa migliorare il rendimento di un impianto di termoregolazione attraverso un sistema di gestione delle correnti di aria tra interno ed esterno, sarete sorpresi dae quanto intuitiva possa essere la spiegazione. Il principio su cui poggia questo miglioramento sta nel sistema di conduzione aria che avvalendosi di uno scambiatore d’aria ad alta efficienza posto al centro dell’impianto di Ventilazione Meccanica Controllata riesce a garantire una temperatura ideale negli ambienti della casa, sia in estate che in inverno. Durante il periodo invernale infatti l’aria nuova entra dopo essere stata preriscaldata nel locale scambiatore e uscente registrando un recupero di calore prossimo al 90% che, in termini pratici, significa che con una presunta temperatura esterna di 5°C e una temperatura interna gestita da un termostato a 20°C, l’aria nuova dopo lo scambio viene immessa a 19°C. D’estate lo stesso principio consente di avere un sistema di abbattimento del calore assolutamente naturale durante la notte sfruttando le basse temperature, durante le calde giornate  invece l’aria nuova si raffresca a contatto con l’aria estratta ed evita di riscaldare la vostra abitazione.

L’ESTATE E’ ALLE PORTE

La Ventilazione Meccanica Controllata a doppio flusso è pertanto una soluzione economica di facile installazione, garantisce un alto rendimento tecnico ed è capace di ottimizzare il comfort della vostra abitazione migliorando la qualità dell’aria interna a fronte di una coibentazione completa degli ambienti sia che siano riscaldati che condizionati. I vantaggi sono senz’altro da valutare considerando che l’estate è alle porte e non vorrei fosse costretti a ricorrere ai soliti rimedi dell’ultimo minuto: voi e la vostra casa vi meritate qualcosa di meglio, di più innovativo efficiente e tecnologico!

NEWSLETTER

SPONSOR

 

SOCIAL NEWS

Azienda

EUDOMIA

Indirizzo: Via Bruno Serotini 89
00135 Roma (RM) - Italia

Tel: 328 982 6756 - Fax: 06 303 10 790
E-mail: info@eudomia.com

Seguici

facebook-eudomiatwitter-eudomiapinterest-eudomiagoogle+_edudomia

Contattaci